Deposito PCT superiore a 30 Mb

Il presente articolo è relativo alla versione 10.1.5 (o superiore) di readyPCT

readyPCT permette all’utente di depositare una busta di dimensioni superiori a 30 Mb. Ciò avviene attraverso invii multipli eseguiti automaticamente da readyPCT.

L’utente noterà, appena viene superata la dimensione totale complessiva  calcolata, che il quadro degli allegati si trasforma in una lista con pulsanti di scelta con indicazione delle dimensioni totali a sinistra; come dalla seguente figura:

allegati-30mb

Nota bene che:

  • Il singolo invio non deve superare 30mb, vale a dire che l’allegato stesso non deve superare 21Mb in quanto sarà aggiunto alla busta, crittografato, firmato se necessario e calcolata la dimensione della busta stessa.
  • il valore di 30 Mb si applica alle dimensioni totali della busta dopo la firma, la crittografia e l’aggiunta delle dimensioni della nota d’iscrizione a ruolo, il file DatiAtto.xml e del messaggio stesso (che non è un allegato ma il portatore di tutto)
  • La procedura d’invio simile impiega molto tempo durante il quale non deve essere interrotta.
  • Per gli utenti di AlexPro InCloud che hanno optato per l’integrazione dei file all’interno della pratica piuttosto che  il collegamento ad una cartella condivisa, dovranno attendere un tempo di archiviazione simile al tempo d’invio delle buste.

Come funziona:

  • Il primo invio, in casi simili, verrà eseguito per l’atto principale, la nota di iscrizione a ruolo e la procura se c’è. L’atto principale, in tal caso, porta un identificativo unico denominato RefId (che potrà essere notato nell’anteprima del file DatiAtto.xml in fase di verifica precedente all’invio)

    RefId

  • Dopodiché readyPCT prepara e effettua uno o più invii complementari secondo le dimensioni degli allegati rimanenti. Ogni invio accompagna una quantità adatta di allegati che portano un riferimento al numero identificativo unico dell’atto principale inviato per primo.
Annunci
Tagged with: , , ,
Pubblicato su PCT, posta, Software

Le Entrate: per la fattura elettronica basta conservare il pdf

I contribuenti potranno continuare a portare in conservazione il pdf della fattura e non saranno obbligati a conservare l’xml, questo a condizione ovviamente che il contenuto dei documenti sia identico.

Il Sole24ore

Pubblicato su Software

News: risolti i problemi di consultazione pst.giustizia.it per gli uffici del Giudice di pace

Avvocati Telematici

Facendo seguito alla news del 17 Ottobre scorso, si segnala che da quest’oggi è di nuovo funzionante l’accesso autenticato ai registri del Giudice di Pace su pst.giustizia.it, anche tramite web service col targeHost https://ext.processotelematico.giustizia.it//pda/pycons.

Funzionano nuovamente, quindi, gli accessi  ai registri SIGP attraverso quei software che sfruttano tale tecnologia (es. SLpw di Evoluzioni Software, ReadyPolis di Alexpro, Netlex etc.).

View original post

Pubblicato su Software

News: risolti i problemi di consultazione pst.giustizia.it per gli uffici del Giudice di pace

Avvocati Telematici

Facendo seguito alla news del 17 Ottobre scorso, si segnala che da quest’oggi è di nuovo funzionante l’accesso autenticato ai registri del Giudice di Pace su pst.giustizia.it, anche tramite web service col targeHost https://ext.processotelematico.giustizia.it//pda/pycons.

Funzionano nuovamente, quindi, gli accessi  ai registri SIGP attraverso quei software che sfruttano tale tecnologia (es. SLpw di Evoluzioni Software, ReadyPolis di Alexpro, Netlex etc.).

View original post

Pubblicato su Software

Aggiornamento AlexPro-PCT

Le nuove versioni di readyPolis (8.0.1) & readyPCT  (9.9.9) sono disponibili Online

Pubblicato su PCT, Polisweb, Software

readyPolis V 8.0 & ReGinde e PA

readyPolis V8.0 è online. Nuova versione con consultazione di ReGinde e P.A. e il trasferimento dei nominativi dal registro all’anagrafe dei contatti in AlexPro.

ReGinde

 

Pubblicato su PCT, Polisweb, Pubblica Amministrazione, Software

Contatti di AlexPro sul tuo Smartphone

La Rubrica Contatti di AlexPro sul tuo Smartphone

Grazie al Modulo AlexPro-GContacts, puoi mantenere una copia identica aggiornata dei contatti registrati in AlexPro.
Classifica i contatti in gruppi secondo la classe e/o la categoria e esportare o sincronizzare gruppi specifici in modo periodico e costante.

Perché avere la Rubrica dei Contatti AlexPro sul tuo Smartphone?

  • Per non avere più rubriche separate,
  • Per aggiornare una sola in modo centralizzato,
  • Per vedere chi ti chiama e per chiamare velocemente anche via voce,
  • Per poter revisionare i dati del contatto con le annotazioni anche fuori dallo studio,
  • Se utilizzi un SoftPhone sul tuo sistema e/o su ogni PC dello studio, puoi collegarlo a alla rubrica di AlexPro tramite Google Contacts. Ad esempio: 3CX e Zoiper.

Chiedi subito AlexPro-GContacts

Tagged with: , , , ,
Pubblicato su Google, Software

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 1.237 follower

Errore: Twitter non ha risposto. Aspetta qualche minuto e aggiorna la pagina.